Mancano pochi giorni a Fantasy e Hobby Genova, uno degli appuntamenti con la creatività più attesi dell’autunno.

Come in tutte le edizioni, anche stavolta i visitatori potranno curiosare tra i numerosi stand, fare acquisti interessanti e imparare nuove tecniche. Tra i molti corsi, un buon numero sarà dedicato alle decorazioni e alle idee regalo per il prossimo Natale.

Per chi vuole imparare a usare ago e filo, imperdibili i corsi di Emanuela Tonioni, nelle sole giornate di venerdì e sabato, mentre per le appassionate di patchwork e quilting sarà imperativo visitare la mostra di Pia Puonti e partecipare al suo corso Sottili fili d’erba, il 4 novembre, per creare un mini arazzo che rappresenta un prato. Quilting anche il 5 novembre, ma con l’Associazione Quilt Italia e il suo progetto Quilting Bee in fiera, che consisterà nel realizzare un piccolo quilt bicolore composto da stelle.
Ci trasferiamo in Giappone, infine, per Colori per l’anima, una mostra di raku, antica tecnica ceramica giapponese, a cura dell’artista Gloria Tovo.

Naturalmente queste sono solo alcune delle iniziative alle quali potrete prendere parte in occasione di Fantasy e Hobby Genova; vi consigliamo di consultare il sito ufficiale della fiera per il programma dettagliato di tutti i corsi.

Concludiamo con un riepilogo delle informazioni pratiche per visitare la Fantasy e Hobby Genova.

Giorni e orari: dal 3 al 5 novembre 2017, dalle 9.30 alle 19.00
Location: Magazzini del Cotone – Porto Antico di Genova
Ingressi: 6,00 € ridotto con WhatsApp (inviando messaggio WhatsApp con scritto “fantasyehobby” al numero 393 8444410), 7,00 € ridotto, 8,00 € intero, 13,50 € abbonamento valido per i 3 giorni di manifestazione, ingresso gratuito ai minori di 14 anni, ai disabili e ai loro accompagnatori

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*