[youtube cnLphMnwVo8&rel=0]

Oggi vi presento un video, pubblicato da quilledcreation, in cui viene spiegata la tecnica del quilling per creare pendenti, accessori ideali per collane artigianali, bracciali o anche oggetti quali portachiavi.

In questo video vi viene mostrato, passo dopo passo, come creare pendenti con roselline.

Occorrente:
quadro con misure prefissate
punteruolo per quilling
carta pre-stampata per roselline
striscioline di carta verde
pendente
colla

Procedimento:
Prendiamo il quadro con le misure prefissate, il punteruolo per quilling e iniziamo prendendo una strisciolina verde, arrotoliamola, incolliamola, schiacciamo le due estremità modellandola come una piccola fogliolina e appoggiamola all’interno del pendente. Ripetiamo il lavoro per la seconda fogliolina; se il pendente è abbastanza grande e avete disponibilità di striscioline, potete aggiungere altre foglioline.
Proseguiamo con la carta modellata rosa e viola per creare le roselline: allo stesso modo, arrotoliamo con il punteruolo le strisce di carta e incolliamo l’estremità. Una volta fissata bene, la sistemiamo all’interno del pendente, vicino alle foglioline.
Ora incolliamo tutto al pendente e… voilà, il vostro pendente è pronto!

Oggi ho pubblicato un video che mostra come realizzare pendenti, ma le roselline possono essere utilizzate anche come decorazioni per scatoline, biglietti di auguri, quadri, libri e tutto ciò che volete decorare.

Non dimenticate che il pendente realizzato con la tecnica del quilling può essere un’ottima idea per i vostri regali di Natale.

Categoria

Senza categoria

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*