L’arte dei nodi cinesi è un’antica tecnica che consiste nell’intreccio di fili per realizzare eleganti gioielli, collane, bracciali, ciondoli, medaglioni, portachiavi e tanti sfiziosi bijoux.

I nodi cinesi tradizionali sono stati creati a scopo decorativo, venivano utilizzati per decorare abiti, gioielli, mobili, per abbellire gli ambienti per feste nuziali o funebri, erano utilizzati da tutte le classi sociali, ricche e povere. I nodi cinesi erano ispirati ai simboli di felicità, prosperità e fortuna, e ai simboli della natura dai quali hanno preso i nomi, vedi nodo trifoglio, nodo cane-leone, nodo serpente e così via.

I nodi cinesi vengono fatti solitamente con un cordoncino detto “coda di topo”; per renderli più preziosi e creare veri e propri gioielli, si possono utilizzare materiali più ricercati quali seta, cuoio, lana o qualsiasi altro materiale annodabile.

I nodi cinesi si possono inoltre abbinare a perline o pietre preziose per rendere  le vostre creazioni ancora più eleganti e fascinose.

Si tratta di una tecnica che richiede precisione, concentrazione ma soprattutto allenamento.
Non abbiate paura, è di facile realizzazione, serve solo un pò di buona volontà!

Una volta imparata la tecnica dei nodi cinesi, potrete realizzare originali e stravanti gioielli per voi e le vostre amiche.

Non perdete tempo, il Natale è vicino!

Categoria

Senza categoria

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*